Il sito web che aiuta a sceglierti

Giugno per me è stato il mese dell’ordine e dello spazio. Ordine prima di tutto mentale, per far si che le idee potessero fruire libere di spaziare e magari trovare collegamenti nuovi, ma anche ordine inteso come riorganizzare, togliere, pulire, fare chiarezza.

La stessa operazione può essere fatta anche per un sito web  (di mettere ordine tra i social, invece, ne ho parlato qui) e in questo articolo voglio darti qualche spunto utile per rinfrescare il tuo.

Solitamente quando faccio una ricerca sul web faccio una selezione, perché in rete ci sono tantissime informazioni, ma il mio tempo è limitato. Quando ti presenti sul web e hai un tuo spazio, in questo caso il sito, pensa che mi è utile (e ti è utile) se mi aiuta a sceglierti tra tanti e se capisco al volo che tu puoi sei la persona che fa per me. Ma come farsi scegliere? Qualche consiglio ce l'ho ;)

Metti ordine tra i tuoi testi

Che sia una pagina di vendita, la tua about page (il chi siamo), gli articoli del tuo blog., chiediti: “c’è un modo più immediato per dirlo?” Rileggi i tuoi testi poi falli leggere a un amico, un parente, insomma fai una prova con qualcuno che non è del tuo settore e che può darti un giudiizio oggettivo e poi aggiusta il tiro.

Semplificami la vita.

Se è la prima volta che entro in un sito e non conosco l’azienda voglio subito sapere chi sei e come puoi aiutarmi. Queste informazioni devono essere chiare e farmi capire subito che proprio tu potresti essere la persona giusta. Se devo sbattermi a cercare informazioni frammentate mi sale la frustrazione ed è probabile che abbandoni il tuo sito e che cerchi altro.  

Dimmi qualcosa di te.

Ultimamente mi sono dedicata a un settore specifico, analizzando siti web di piccole aziende che operano prevalentemente nel b2b,  ma il discorso vale anche per professionisti e aziende che vendono ai privati. Su alcuni siti c’erano informazioni sintetiche e chiare, ho capito al volo che tipo di servizi offrivano, chi erano e cosa facevano. Altri si presentavano con frasi secche tipo “leader del settore x”  o “grande esperienza e affidabilità”  che di per sé non dicono niente e non mi servono a scegliere perché, diciamoci la verità, sono informazioni che ormai i clienti si aspettano e che hanno sentito per anni e ora suonano un po’ come un ritornello vuoto. Quindi più che dirmi quanto sei figo, (di)mostralo ;)

Grazie per essere passato, alla prossima settimana!

Mi chiamo Valentina Pucci e sono una libera professionista fanese. Mi occupo di social media marketing e curo progetti di comunicazione per piccoli imprenditori e liberi professionisti.

Sei già iscritto alla newsletter dei Piccoli gesti di marketing? La mando una volta al mese con contenuti speciali, ci si iscrive qui.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Please wait

SEGUIMI SU
facebooklogo instagramlogo telegramlinkedin

logo valentina pucci